Come fare per convincere Alexa a capire meglio

Sulla scia delle guide precedenti anche quest’oggi ci occuperemo di Amazon Alexa, l’assistente vocale di ultima generazione, inserito all’interno delle unità abitative Smart Home. Come fare per convincere Alexa a capire meglio? Conoscere a fondo i passaggi specifici atti a migliorare la comprensione dell’assistente vocale Alexa risulta fondamentale per l’attivazione dei comandi tramite la propria voce.

L’intelligenza artificiale data dal dispositivo Amazon Alexa risulta in grado di migliorare a tutti gli effetti la funzionalità vocale estesa al controllo del proprio ambiente domestico, sotto la necessità di conoscere a fondo tutti i relativi passaggi per rendere l’esperienza domotica funzionale a 360 gradi.

Come fare per convincere Alexa a capire meglio: tutto quello che occorre sapere

Amazon Alexa può essere utilizzato da qualsiasi utente, allenando l’assistente vocale al controllo della propria voce e dei relativi comandi vocali. Tale funzionalità dedicata ‘all’allenamento’ della propria voce richiede semplici passaggi in breve tempo. Oltre al controllo vocale tale funzionalità di allenamento consentirà all’utente di impostare nello specifico tutte le varie opzioni disponibili su Amazon Alexa, affinando il controllo vocale riferito alle richieste personali.

Allenando Amazon Alexa al riconoscimento dei propri comandi vocali si andrà ad azzerare il rischio di errori a livello di comprensione. Ogni dispositivo interno soggetto alla compatibilità e al controllo di Amazon Alexa dovrà quindi essere rinominato sotto nomi differenti, in riferimento alle luci Philips Hue o le prese Belkin WeMo.

Sotto il comando vocale ‘Accendi le luci della camera da letto’ il dispositivo Alexa potrebbe provvedere all’accensione delle luci errate all’interno di un’altra stanza. Per arginare il rischio di errore si potrà quindi suddividere il sistema di illuminazione tramite i comandi specifici  “Camera da letto”, “Soggiorno” e “Piano superiore”.

Per allenare il dispositivo si dovranno comporre domande e richieste fluide e chiare. Nel momento in cui Amazon Alexa attiverà il comando giusto risulta inoltre fondamentale sottolineare la corretta interpretazione della funzionalità, andando a ‘gratificare’ l’assistente vocale, sottolineando quindi la positività dell’esecuzione servendosi del  “Feedback vocale” e del prompt Sì / No.

gruppo ufficiale facebook su amazon echo e alexa gruppo facebook domotica italia ufficiale gruppo telegram domotica italia ufficiale gruppo offerte amazon sulla domotica ufficiale

Hai ancora qualche dubbio? Ti offriamo assistenza gratuita: Accedi al gruppo Facebook Ufficiale "Domotica Italia" per domande o pareri altrimenti puoi richiedere supporto gratuito tramite 💬 Messenger premendo qui!

sicurezza videosorveglianza domoticaspeaker domoticailluminazinoe-domotica-2elettrodomestici-domoticatermostati-domotica-prodotti
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota per primo!
Loading...